lunedì 23 settembre 2013

Torta di compleanno per Nicola



E' arrivato il giorno del tuo compleanno...il tuo terzo compleanno! Che dire....il tempo passa in fretta purtroppo e vederti crescere, non posso negarlo, fa un pò male. Ma il tempo passato con te è sempre fantastico, anche se a volte mi fai arrabbiare perchè sei un testone... :-)
Ma sai anche essere dolcissimo e simpaticissimo ed io ti voglio davvero un bene immenso! 
Buon compleanno mio piccolo e grande tesoro! ;-)


La festicciola l'abbiamo fatta ieri e questa è la torta che mi ha occupato gran parte di sabato perchè, come spesso capita, quando si vogliono fare delle torte per altre persone, non si sa come, ne capitano sempre di tutti i colori. La panna che è troppo liquida, il vassoio che si rompe...insomma... alla fine però ce l'ho fatta a fare la torta per il mio piccolino e gli invitati sono rimasti tutti soddisfatti!

Ingredienti per la base:
300 g farina tipo 2
180 g di zucchero integrale di canna
1 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino di vaniglia in polvere
4 cucchiai di cacao amaro in polvere
2 tazzine da caffè di olio di girasole
1 cucchiaino di aceto
latte vegetale (oppure l'acqua ottenuta dai barattoli di cocco che ho usato per fare la panna)

Ingredienti per la panna:
2 lattine di latte di cocco (800 ml)
80 g di zucchero di canna
colorante azzurro

Ingredienti per la crema:
500 ml latte di mandorla
100 g di zucchero
4 cucchiai di farina
buccia grattugiata di 1/2 limone
1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
mirtilli sciroppati

Decorazioni:
Tutto ciò che volete purchè sia Vegan!

Procedimento:
Prima di tutto non fate il mio stesso errore di comprare il latte di cocco solamente il giorno prima altrimenti non si indurisce abbastanza. Tenete le lattine di latte di cocco in frigo per almeno 2 giorni ( io di solito le compro e le metto direttamente in frigo così quando ho bisogno della panna è già pronta).
Prelevare la parte densa del latte di cocco, otterrete circa 500 g di panna, e con le fruste montate un pò questa panna con lo zucchero e qualche goccia di colorante azzurro. Tenete nuovamente a riposare per 3/4 ore.

Ora passiamo alla crema. In un pentolino versare il latte con lo zucchero, la buccia di limone, la vaniglia e la farina. Mettere sul fuoco e mescolare bene con una frusta per sciogliere bene tutti i grumi. Far bollire per un pò finchè non vedrete la vostra crema bella densa. Spegnere e lasciar raffreddare.

Per la base mescoliamo insieme la farina con lo zucchero, il bicarbonato, la vaniglia in polvere e il cacao amaro. Aggiungiamo poi l'olio e piano piano il latte o, come ho fatto io, l'acqua rimasta dalle lattine del latte di cocco. La consistenza dev'essere molto morbida, non densa. Aggiungere anche il cucchiaino abbondante di aceto e mescolare bene facendo incorporare aria. Versare il tutto in una tortiera con cerniera unta d'olio e infornare a 180 gradi per circa 40 minuti, fate la prova stecchino. Dopodichè lasciar raffreddare.

Ora possiamo comporre la nostra torta. Tagliare la torta in due cerchi e bagnare la base con latte di mandorla mescolato allo sciroppo dei mirtilli: Farcire con abbondante crema e mirtilli sciroppati e ricoprire con l'altro strato. Spalmare la panna sulla superficie e anche tutto attorno alla torta. Con una sac a poche decorare la superficie come più vi piace e rimettere in frigo a riposare così sì indurisce ancora un pò.
Poco prima di servire la torta decoratela con ciò che preferite, io avevo caramelle, liquirizie, zuccherini colorati e cuoricini...tutto rigorosamente vegan!

Ah sì, la scritta l'ho fatta semplicemente con panna di cocco e cioccolato fuso in uguale quantità montati insieme.

Un saluto a tutti quelli che passano dal mio blog! ;-)






3 commenti:

  1. ciao sono Anna,auguri per i 3 anni del tuo piccolino,e complimenti per la torta.....stavo proprio aspettando che facessi una torta di questo genere,perchè stavo pensando anche io,per la mia piccolina che farà 2 anni a Novembre,di farne una.
    trovo tutte le tue ricette eccellenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna , ti ringrazio davvero molto ma sei troppo buona!!!
      Faccio del mio meglio per fare delle buone ricette ma se sapessi...non sempre viene tutto bene, ogni tanto combino qualche pasticcio! ;-)
      Se farai questa torta per la tua piccolina poi fammi sapere come ti è venuta! Ai miei invitati è piaciuta molto!

      Un abbraccio a presto

      Elimina
  2. va bene ,ti dirò come mi è venuta.ciao

    RispondiElimina