sabato 14 settembre 2013

Farrotto zucchine e curcuma



Una nuova ricettina con le ormai ultime zucchine! 
Usare i cereali in chicco è la scelta migliore perchè tutti i nutrienti rimangono intatti e non c'è nessuna lavorazione dietro. A me piacciono tantissimo ma, abituati con i piatti di pasta che ci mettono anche molto meno tempo a cuocersi, i cereali in chicco non li mangiamo così spesso purtroppo. Poi Nicola non li ama particolarmente ma se li cucino come un risotto li apprezza molto di più. 
Questa versione infatti gli è piaciuta anche perchè era molto cremosa grazie ad un ingrediente speciale!


Ingredienti (per circa 3 persone):
250 g di farro decorticato
½ cipolla di tropea
1 zucchina
Curcuma
3 cucchiai abbondanti di Formaggio di anacardi
Brodo vegetale
Prezzemolo
Olio evo

Cuocere il farro in acqua per circa 10 minuti dopo averlo tenuto in ammollo per una notte. Scolarlo e farlo raffreddare. In una pentola far soffriggere la cipolla in un po’ d'olio evo per qualche minuto. Aggiungere il farro e farlo tostare un pò. Cominciare a versare il brodo piano piano come si fa con i risotti finchè non sarà cotto. La zucchina tagliata a julienne aggiungetela solamente qualche minuto prima della fine di cottura. Alla fine aggiungere la curcuma a vostro piacimento, il formaggio di anacardi e il prezzemolo. Un filo d'olio evo e il farrotto saporito e bello cremoso è pronto!

Note: La curcuma è una spezia meravigliosa con proprietà antitumorali, antiossidanti e antinfiammatorie. Contiente potassio e vitamina C.


4 commenti:

  1. Anch'io preferisco di gran lunga i cereali in chicco alla pasta. Questo farrotto mi fa davvero gola, le zucchine con la curcuma sono accoppiata ormai certificata come vincente, e poi ottima idea di mantecare col formaggio di anacardi! L'ho fatto anch'io anche se avevo quello di mandorle, e il risultato è stato ottimo...altro che burro e parmigiano, tzè! ;)
    un abbraccio, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Peanut, hai proprio ragione, non c'è confronto con burro e parmigiano! Io i risotti li preferisco decisamente in questa versione.
      Un giorno lo provo anch'io quello di mandorle anche se a casa mia ormai siamo pieni di anacardi! ;-)

      A presto

      Elimina
  2. Che Buono Michy!!! Bravissima! Piatto semplice ma gustoso e sano :-D Un abbraccione & Bacione!
    F*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fede, i piatti semplici ho capito che sono i preferiti di mio figlio quindi ormai li faccio spesso...con qualche tocco in più!

      Un bacio ;-)

      Elimina