sabato 8 novembre 2014

Biscotti alle mandorle e limone



Visto che alcuni di voi, dopo averli visti su facebook, mi hanno chiesto la ricetta, eccovi accontentati! ;-)
Questi biscotti ormai li faccio da tempo e spesso vado ad occhio perchè sono comunque di facile esecuzione e anche cambiando un po' le dosi, il risultato è sempre ottimo. Faccio spesso anche la versione con le nocciole senza limone e li adoro. Ma eccovi la ricetta!



Ingredienti:
300 g di farina tipo 2
80 g di mandorle
150 g di zucchero integrale di canna
1 pizzico di curcuma
1 pizzico di vaniglia in polvere
scorza grattugiata di 1 limone
1 cucchiaino di bicarbonato
2 tazzine da caffè di olio di girasole
latte vegetale q.b.
1 cucchiaino di aceto

Procedimento:
In una ciotola mescoliamo la farina con lo zucchero, la curcuma, il bicarbonato, la scorza di limone, la vaniglia e le mandorle tritate. Aggiungiamo l'olio e latte quanto basta per ottenere un composto compatto ma comunque morbido. Aggiungere anche il cucchiaino di aceto e impastare per bene. Ora infarinare un piano da lavoro e stendere il composto con un mattarello non troppo sottile ma nemmeno troppo spesso perchè comunque i biscotti si gonfieranno in cottura. Tagliare i vostri biscotti con le formine che preferite e infornare a 180 gradi per circa 15/20 minuti finchè non risulteranno dorati. Quando li sfornate saranno ancora un po' morbidi ma raffreddandosi diventeranno croccanti. Io ho fatto due versioni, una con la marmellata e una con il cioccolato. Per fare quelli con la marmellata (io ho usato quella alla fragola senza zucchero) basta metterne un cucchiaino sopra ogni biscotto prima di infornarli. Mentre per quelli al cioccolato, basta sciogliere un po' di cioccolato a bagnomaria e tuffarci i vostri biscotti una volta cotti e lasciarli raffreddare su della carta da forno. Sono ottimi anche da inzuppare nel latte o nel tè!






2 commenti:

  1. Capolavori!! Chissà che felice il tuo piccolo Nico quando gli sforni queste delizie!
    Complimenti anche per la prima foto del post col gattone sullo sfondo: da libro!! :)
    Bacioni, Michi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, Nicola è sempre molto felice quando gli preparo i biscotti! La gatta malefica sullo sfondo si chiama Naomi ed è tremenda, tranne quando vuole lei, allora diventa tenerissima e vuole le coccole...altrimenti meglio starle lontano! ;-)

      bacioni a te Vale

      Elimina