mercoledì 13 novembre 2013

Brownies con glassa di zucchero




Lunedì sera, nel tardo pomeriggio, abbiamo festeggiato con la scuola S.Martino. I bimbi avevano costruito delle bellissime lanterne e, insieme a tutti i genitori, siamo andati nel bosco. Ognuno con la propria lanterna in mano ci siamo incamminati lungo il sentiero al suono di una chitarra e dei canti. E' stato bellissimo, una scia di piccole lanterne colorate illuminava il bosco...tutto magico ed emozionante. Alla fine del percorso ci attendeva un fuoco acceso e, ovviamente, un bel banchetto ricco di cose buone da mangiare, preparate dalle mamme. Io ho fatto dei brownies al cioccolato. Quelli che vedete in foto li ho fatti un pò di tempo fa mentre quelli di lunedì erano diversi solo per la decorazione sopra. Avevano le bacche di goji anzichè i mirtilli rossi secchi. Buoni in ogni caso anche se personalmente preferisco le bacche di goji.

Di dolci ce n'erano parecchi, il mio era l'unico vegano ma, con mia grande soddisfazione, non ne è rimasto nemmeno un pezzettino! 
Di ricette di brownies ne trovate un'infinità sul web, vegan e non, così aggiungo anche la mia che tanto, male non fa!

Ingredienti:
200 g di cioccolato fondente
200 g di farina tipo 2
1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
90 g di zucchero di canna integrale
1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere
1 cucchiaino di bicarbonato
1 tazzina da caffè abbondante di olio di girasole
Latte di soia q.b.
1 cucchiaino di aceto
zucchero a velo
acqua q.b.
mirtilli rossi secchi o bacche di goji

Procedimento:
Sciogliete il cioccolato in un pentolino a fuoco basso. Mentre si raffredda un pò mescolate la farina con il cacao, lo zucchero, la vaniglia e il bicarbonato. Aggiungete l'olio e un pò di latte e mescolate. Ora aggiungete anche il cioccolato sciolto e mescolate bene con una frusta. Versate altro latte quanto basta per ottenere un composto molto morbido e continuate a mescolare bene. L'aspetto sarà quello di una mousse. Unite anche il cucchiaino di aceto e mescolate ancora. Ora versate questo composto in una teglia rettangolare ricoperta di carta da forno che avrete precedentemente inumidito. Infornare a 180 gradi per circa 30 minuti, fate sempre la prova stecchino.
Trascorso il tempo, sfornate e lasciate raffreddare completamente. Tagliate dei quadrotti e decorateli con la glassa fatta semplicemente con zucchero a velo e pochissima acqua e guarnite con mirtilli rossi o bacche di goji.















16 commenti:

  1. Sicuramente sono deliziosi! Sara la prossima ricetta che proverò! Grazie Virgilia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoooo, ti ringrazio. Poi mi dirai se ti sono piaciuti come sono piaciuti a me e a tutti quelli che c'erano alla festa! ;-)

      un abbraccio

      Elimina
  2. Avevo letto di questa vostra passeggiata serale ^_^ Però che soddisfazione eh vedere il piatto spazzolato ;) brava brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh direi proprio di sì! Mi ha fatto veramente piacere!

      Ciao a presto!

      Elimina
  3. una serata magica...la faccia cioccolatosa e umidosa di quei brownies è imperdibile, i brownie vegani più belli che mi sia capitato di vedere, me li segno e non mancheranno nel mio vassoio di dolcetti natalizio! graze, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia, ti ringrazio davvero...Addirittura i più belli che hai visto? Sei proprio carinissima! Se li farai poi mi dirai se erano anche buoni!

      Un bacio

      Elimina
  4. Grazie della ricetta! Provati sabato, non sono venuti belli come i tuoi, ma erano buonissimi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bè dai, l'importante è che fossero buoni! Grazie a te che hai provato la ricetta!

      Un abbraccio

      Elimina
  5. Bello il blog, complimenti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!!! Io sto guardando il tuo, sei bravissima! ;-)

      Elimina
  6. Ciao.. complimenti per la ricetta!!=) Sembrano squisiti....
    Ho solo un dubbio... che tipo di aceto devo usare? Io a casa ho quello di vino...va bene?? Mal che vada con quanto lievito posso sostituire aceto e bicabornato??
    Grazieee in anticipo!! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia! Va benissimo l'aceto di vino! Per quanto riguarda il lievito non saprei, dipende dal tipo di lievito, normalmente c'è scritto sopra quando ne va per tot grammi di farina. ;-)

      Elimina
  7. Fatti ieri sera e già spariti stamattina! OTTIMI! L'unica cosa è che credo di aver aggiunto appena più latte del dovuto. Nulla di grave, la prossima volta ne metto poco di meno :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Martina, mi fa davvero piacere ti siano piaciuti! Comunque capita spesso anche a me di aggiungere troppo latte ma ogni volta mi dimentico di segnarmi la dose. ;-)

      A presto

      Elimina