lunedì 4 novembre 2013

Pennette al pesto autunnale con pistacchi e patate


Dopo aver postato un pò di dolci ora torno un pò sul salato con un piatto semplice e gustoso. 
Nicola ha cominciato ad amare particolarmente la pasta e la mangia in qualsiasi versione, purchè le verdurine siano ben frullate! Ma devo dire, che da quando ha iniziato la scuola, ha cominciato a mangiare le verdure crude. Cavolo cappuccio, qualche foglia di insalata, fettine di finocchio e ieri, addirittura la rucola. Che soffisfazione! :-)

Le cime di rapa sono ricchissime di calcio, fosforo, ferro e vitamine. Ideali per le donne in gravidanza perchè contengono acido folico.
E grazie ai pistacchi, che sono molto energetici, questo piatto è adattissimo ai vostri bambini in fase di crescita. 

Ingredienti:
250 g di pennette integrali
1 piccola patata
25 g di pistacchi
1 piccolo spicchio d'aglio
5 cucchiaini di lievito alimentare
1 cucchiaino di thain
50 g di foglie di cime di rapa (senza la parte grossa del gambo)
1 grossa foglia di cavolo nero
Sale
Pepe
Olio evo

Procedimento:
In una pentola facciamo bollire l'acqua. Saliamo e buttiamo la pasta. Dopo circa 5 minuti buttiamo anche la patata sbucciata e tagliata a tocchetti. Mentre tutto cuoce, in un frullatore frulliamo i pistacchi finemente. Aggiungiamo tutti gli altri ingredienti insieme a qualche cucchiaio d'olio evo e frulliamo. Se risulta troppo asciutto aggiungiamo un pò d'acqua e continuiamo a frullare. Quando la pasta e le patate sono cotte, scolarle e condirle con questo pesto. Buon appetito!





6 commenti:

  1. Molto particolare questo sughetto! mi piace parecchio, adoro le variazioni sul tema pesto :) col tahin e pistacchi dev'essere davvero super!
    un bacione cara :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono una fan dei pesti perchè sono semplici e veloci da fare, soprattutto quando di tempo non ne ho. Questo era davvero molto buono!

      Un bacio a te carissima :-)

      Elimina
    2. Ciao! ho scoperto oggi il tuo blog e già mi piace molto. Il mio nipotino invece non ne vuol sapere di mangiare qualunque cose che possa sembrare anche solo lontanamente verde... pazienza! me la mangerò io!

      Elimina
    3. Mannaggia questi bambini che non sopportano il verde...e pensare che è un così bel colore! ;-) Per fortuna mio figlio non ha problemi con il verde, basta che tutto sia frullato!

      Grazie dei complimenti! Un abbraccio

      Elimina
  2. Michela le cime di rapa mi stanno mancando un sacco perchè non le ho ancora mangiate questo autunno, mi stai troppo tentando.
    Non ho mai pensato cdi aggiungere il tahin.
    Cmq devo recuperare il tempo perduto e comprarle il prima possibile ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le cime di rapa io le adoro e pensare che fino a due anni fa non le avevo mai mangiate! Tanti cibi li ho scoperti da quando sono vegana perchè prima mangiavo sempre le solite cose.

      Ciao carissima! :-)

      Elimina