lunedì 9 febbraio 2015

Tortini di verza e cereali su crema di broccoli e aceto balsamico


Oggi vi propongo un piatto un po' d'effetto, molto carino da vedere ed anche molto semplice da preparare. Senza glutine  e con una cremina fatta con i broccoli, ideale anche per i bambini che magari non amano mangiarli al naturale. Ricco di proprietà nutritive grazie al miglio e al riso integrale, al mio Nicola è piaciuto molto!


Ingredienti per circa 10 tortini:
200 g di riso integrale
100 g di miglio
4/5 cucchiaini di lievito alimentare in scaglie
Semi di girasole
Abbondante curcuma
Sale
Pepe
Olio evo
6 foglie di verza moretta (o la classica verza)

Ingredienti crema ai broccoli:
400 g di broccoli (comprese foglie e gambo)
1 spicchio d’aglio
2 cucchiaini di lievito alimentare in scaglie
Sale
Olio evo
Acqua q.b.
Succo di limone (uno spicchio)
Aceto balsamico
semi di lino (facoltativi)

Procedimento:
Iniziamo cuocendo il riso integrale in una pentola e il miglio in un'altra per il tempo necessario con circa il doppio di acqua. Ci vogliono circa 45 minuti per il riso e 20 minuti per il miglio. Quando il riso e il miglio saranno cotti ed avranno assorbito tutta l'acqua, uniamoli insieme e aggiungiamo il lievito alimentare, i semi di girasole, la curcuma abbondante, sale, pepe ed olio evo. Mescoliamo bene il tutto e teniamo da parte. 

Ora facciamo lessare per pochi minuti le foglie di verza in acqua leggermente salata, dopodichè puliamo il broccolo e mettiamolo nel cestello in bambù (o altra pentola per la cottura a vapore) sopra la pentola dove abbiamo fatto lessare la verza, tagliato a pezzi, compreso il gambo e le foglie se sono ancora belle. Quando risulterà tenero, togliamolo e mettiamo da parte. 

Prendiamo degli stampini per muffin in silicone o rigidi e ricopriamo con le foglie di verza l'interno. Poi riempiamo ognuno con il riso e il miglio schiacciando per bene il composto. Inforniamo a 180 gradi per circa 15/20 minuti. Nel frattempo frulliamo il broccolo insieme allo spicchio d'aglio, lievito alimentare, succo di limone, sale, olio evo e acqua fino ad ottenere una bella cremina morbida. 

Mettiamo un po' di questa cremina in un piatto, adagiamo sopra un tortino, aggiungiamo un filo d'olio a crudo e dei semi di lino e per finire qualche goccia di aceto balsamico. 




9 commenti:

  1. Ma che belli questi tortini!!! Sono una meraviglia! Davvero molto scenografici! :-) Cara Michela, mi hai dato un'ottima idea per il pranzo! Inoltre il miglio si sposa benissimo con i broccoli e la verza! Bravissima! Un bacione, Leti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie carissima! Erano deliziosi, poi io adoro il miglio e la verza quindi sono un po' di parte! ;-)

      Elimina
  2. Ma sono super invitanti!! Al contrario degli anni scorsi quest'anno la verza l'ho mangiata poco, questa è sicuramente un'idea per prepararla in modo diverso! Tra l'altro ne ho una in frigo;)
    Un abbraccio Michela:*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi invece la mangiamo spessissimo la verza semplicemente saltata in padella con aglio e salsa di soia. Però stavolta ho voluto provare a fare qualcosa di diverso e il risultato è piaciuto a tutti!

      Un abbraccio

      Elimina
  3. Un piatto ricco di colori, mi piace moltissimo! Anche l'occhio vuole la sua parte :)

    RispondiElimina
  4. Questa ricetta me l'ero persa e la scopro ora grazie al contest. bellissima l'ultima foto: un vero capolavoro, Michi.
    Miglio e riso insieme sono una bomba! :)
    Sei sempre super!
    baci

    RispondiElimina
  5. Ciao Michela posso usare il cavolfiore al posto dei broccoli?Cambia di molto il sapore secondo te?Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Adriana, puoi usare anche il cavolfiore, non cambia molto il risultato. :-)

      Elimina