lunedì 2 febbraio 2015

Crostata frangipane al cocco e amarene


Questa torta l'ho scoperta per caso sul web. Non l'avevo mai assaggiata prima quindi in realtà non so se assomiglia alla versione onnivora, so solo che era buonissima! Ho visto che esistono anche delle versioni vegane su internet, ognuna diversa dall'altra, così io ho provato la mia che, oltretutto, è pure senza glutine quindi è stato proprio un esperimento, molto ben riuscito devo dire! Ma ecco la ricetta!


Ingredienti per la base:
150 g di farina di grano saraceno
50 g di farina di riso integrale
80 g di zucchero integrale di canna
1 cucchiaino scarso di bicarbonato
1 tazzina da caffè di olio di girasole

Latte di soia q.b.

Ingredienti crema frangipane:
180 g di mandorle
200 g di panna di cocco (ottenuta da un barattolo di latte di cocco tenuto in frigo)
100 g di zucchero integrale di canna
1 cucchiaino di bicarbonato
50 g di farina di riso integrale
100 ml di latte di soia
1 cucchiaino di vaniglia in polvere
1 cucchiaino di aceto
Marmellata di fragole 
amarene
zucchero a velo
farina di cocco

Procedimento:
Innanzitutto mettiamo il barattolo di latte di cocco in frigo almeno due giorni prima così la parte solida si separa da quella liquida.
Poi cominciamo a preparare la base. Mescoliamo le farine con lo zucchero e il bicarbonato. Aggiungiamo l'olio e latte quanto basta per ottenere un composto compatto che metteremo a riposare in frigo per circa mezz'ora avvolto nella pellicola trasparente.
Nel frattempo prepariamo la crema. In una ciotola mescoliamo le mandorle tritate finemente (tipo farina) insieme alla panna di cocco che avremo prelevato dal barattolo tenuto in frigo, il latte e lo zucchero. Aggiungiamo anche il bicarbonato, la vaniglia, la farina di riso e il cucchiaino di aceto. 
Ora riprendiamo la "frolla" dal frigo e con le mani ricopriamo una tortiera da 26 cm di diametro leggermente oliata e infarinata formando anche un bel bordo. Prendiamo la marmellata e ricopriamo la base della crostata con l'aiuto di un cucchiaio senza metterne troppa. Aggiungiamo qua e là delle amarene e versiamo sopra la nostra crema di mandorle e cocco. Inforniamo a 180 gradi per circa 30 minuti. Dopodichè, lasciamola raffreddare e spolveriamo con dello zucchero a velo e della farina di cocco.


4 commenti:

  1. Ciao Michela! Voglio farti i complimenti! Questa torta è meravigliosa! Io adoro le crostate, per non parlare di quelle con la "famosa" crema frangipane e questa è una favolosa alternativa vegana! Grazie per la ricetta! La proverò prestissimo! Sono sicura che avrà un enorme successo, proprio come i tuoi biscottini cocco e mandorle con cuore di marmellata senza glutine, che mia sorella adora...li preparo spessissimo perchè sono diventati ufficialmente i suoi biscotti preferiti! Sei troppo brava!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Letizia, che bello che tua sorella adori i miei biscottini! Mi fa proprio tanto piacere!
      La crostata frangipane pensa che io nemmeno la conoscevo e non l'avevo mai mangiata. L'ho trovata per caso sul web e mi ha incuriosita molto. Così ho cercato delle versioni vegane e qualcuna ce n'era ma erano tutte diverse una dall'altra così mi sono buttata ed ho provato a fare una mia versione.
      Non so se assomiglia all'originale onnivora, so solo che era buonissima!
      Poi mi farai sapere ovviamente!

      un abbraccio
      a presto

      Elimina
  2. Che meraviglia!!! Adoro la frangipane e il duo cocco-amarene secondo me è uno dei più azzeccati in pasticceria! Se mai vorrò tentare una versione vegan proverò senz'altro questa :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavoli, mi sa che ero l'unica a non conoscere questa torta! Bè dai, ora l'ho provata in versione vegana e mi è piaciuta tantissimo! :-)

      Elimina