Contatti

michyveg@gmail.com 


14 commenti:

  1. ciao! sono Roberta e rispetto a te sono un po più attempatella..... ho 51 anni! scopro oggi il tuo blog proprio per la spasmodica voglia di cibo naturale! sopratutto da quando sono andata in menopausa! mi piace come porti avanti le pagine del tuo blog, lo dico davvero! e arrivo al dunque!!!!!! potresti dirmi come iniziare a fare lka pasta madre?? naturalmente se credi, se hai tempo e voglia!!!! grazie col cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roberta, ti ringrazio di cuore per i complimenti, sei gentilissima! Per quanto riguarda la pasta madre ti aiuterei volentieri ma purtroppo quella che ho mi è stata regalata e non l'ho mai fatta partendo da zero. Su internet sicuramente trovi come si fa, so che ci sono vari metodi, per quello vegan di solito si usa la mela. Altrimenti potresti cercare qualcuno che "spaccia" la pasta madre, anche di quelli ne trovi in giro.
      Mi spiace non poterti aiutare di più.

      Fammi sapere come andrà!
      Un grosso abbraccio! :-)

      Elimina
  2. Ciao Michela, complimenti per il sito e per tutte le fantastiche ricette che hai cucinato nel corso del tempo... Molte mi piacerebbe provare a rifarle, perchè sembrano appetitose solo dal titolo!!! Grazie per esser venuta a trovarci sul nostro blog...
    Continueremo a seguirti ;-)
    A presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille dei complimenti! Sarò felice se vorrete provare le mie ricette, intanto io devo provare i biscotti alla quinoa! ;-)

      A presto!

      Elimina
  3. Grazie tante per le tue ricette! Finalmente un sito in cui la cucina naturale è davvero gustosa, a prova di bimbo e compagno onnivoro! Sicuramente le proverò tutte, grazie tante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio davvero di cuore Maria! Sei gentilissima!

      Un abbraccio

      Elimina
  4. Ciao Michela! ho appena scoperto il tuo blog...lo adoro, sei bravissima non vedo l ora di provare tutte le tue ricette! devo cominciare a prepararmi per un futuro bimbo vegano ed un compagno che non lo sara' mai...ma almeno non si lamenta delle ricette vegane..e le tue sembrano davvero buonissime, sono sicura renderanno la mia vita molto piu facile! Da oggi hai una fan in piu che ti segue da Sydney!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara, che bello una lettrice da Sydney!!! Grazie davvero tanto per i complimenti, sei gentilissima!
      Comunque mai dire mai, anche i più testardi possono cedere prima o poi! ;-)

      Un grosso abbraccio

      Elimina
  5. Ciao Michela,ho scoperto da pochissimo il tuo blog. Sono una neo-vegetariana che presto diventerà anche vegana,insieme al resto della famiglia (marito e figlio). Vedo con molto interesse che nelle tue ricette usi pochissimo soia,tofu seitan ecc... A me non piacciono ma ho paura di non bilanciare la dieta dal punto di vista nutrizionale. Come fai tu? Grazie se mi dedicherai un po' del tuo tempo. Adriana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, sono davvero felice che abbiate deciso di cambiare alimentazione, è una scelta importante ma è anche la scelta migliore che possiate fare per voi, per il pianeta e per tutti gli esseri viventi.
      Come già hai visto non uso praticamente mai soia, tofu o seitan proprio perchè nella nostra alimentazione non sono presenti o comunque molto raramente. Sono dell'idea che i cibi troppo elaborati non facciano bene al nostro corpo ma abbiamo bisogno solo delle cose semplici e di ciò che la natura ci offre, quindi tanta frutta, verdura, semi, frutta secca, cereali integrali in chicco (preferibilmente senza glutine), legumi qualche volta.
      Purtroppo con l'alimentazione onnivora c'è un eccesso di proteine e quando si passa a quella vegana si ha paura di andare in carenza di proteine ma il nostro corpo ha davvero bisogno di pochissime proteine che si trovano a sufficienza nella frutta secca, nei semi, ma anche nella frutta fresca e nella verdura cruda. Questi sono gli alimenti che non dovrebbero mai mancare nella nostra tavola in grandi quantità. E poi cereali integrali in chicco possibilmente, verdura cotta e legumi. D'estate a casa nostra si mangia davvero tanto crudo, d'inverno invece faccio spesso delle buone zuppe ricche di verdure e cereali. O per far mangiare più verdura cruda al mio bimbo faccio dei pesti con varie verdure e ci condisco la pasta o il riso.
      Spero di esserti stata d'aiuto!

      Un abbraccio

      Elimina
  6. Ciao complimenti per il tuo blog sono sicura che aiuterai tanto me e anche chi si affaccia al mondo veg... volevo chiederti un parere, nel menù che proponi ho visto che a pranzo quasi sempre c'è solo verdura ed un primo piatto, avendo un bambino che mi segue in questa alimentazione é giusto proporgli solo questo senza un secondo piatto? Grazie mille se vorrai rispondermi come avrai capito stiamo passando a questo tipo di alimentazione e i dubbi sono tanti... grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, nel menù che propongo sono pochi i giorni in cui c'è solo una verdura e un primo. In ogni caso ritengo che spesso un piatto unico sia l'ideale se è ben bilanciato. Dove trovi solo un primo piatto è proprio perchè quel piatto è bello ricco di nutrienti e non c'è bisogno di aggiungere altri alimenti come ad esempio i Tortini di miglio con erbe aromatiche, mandorle e pinoli, polpette di quinoa e tofu, lasagna di pane carasau con ragù di lenticchie e funghi, medaglioni di amaranto con batata e porro. La frutta secca, i semi, o gli pseudo-cereali come la quinoa e l'amaranto hanno infinite proprietà nutritive quindi ti assicuro che puoi stare più che tranquilla se tuo figlio mangia questi alimenti.
      Poi considera che c'è anche la colazione che è importante o la merenda.
      Per qualsiasi altro dubbio non esitare a contattarmi! ;-)
      Un abbraccio

      Elimina
  7. Ciao ti seguo sul blog e su facebook, ti va di fare lo stesso per me?
    http://tumetticisempreilcuore.blogspot.it/
    su facebook la pagina è :tu mettici sempre il cuore

    RispondiElimina