giovedì 19 novembre 2015

Polpettone di ceci e spinaci


Anche se mi sembra sia appena finita l'estate, in realtà ci stiamo avvicinando all'inverno e di conseguenza alle feste di Natale e Capodanno. E quindi si comincia già a pensare al menù e a quali piatti si potrebbero proporre per quei giorni. Un menù che possa far felici tutti magari anche senza glutine! Sembra difficile ma non è così. Oggi vi propongo un'idea per il secondo piatto, un polpettone senza glutine fatto con ceci e spinaci, davvero ottimo per il menù di Natale o Capodanno. Si puo' magari servire con qualche salsa o con un classico sugo al pomodoro ma anche così con un filo di buon olio evo è buonissimo!



Ingredienti (per circa 6 persone):
200 g di ceci (pesati cotti)
300 g di spinaci (pesati cotti)
4 spicchi d’aglio
8 pomodori secchi circa
6 cucchiaini di lievito alimentare in scaglie
Spezie varie (curry, peperoncino, paprika)
80 g di farina di miglio (o farina di riso)
1 bicchiere di passata di pomodoro
rosmarino
salvia

Sale q.b.

Procedimento:
In una ciotola uniamo i ceci, gli spinaci, due spicchi d'aglio, i pomodori secchi precedentemente ammollati e frulliamo il tutto lasciando magari qualche pezzettino qua e là. Ora aggiungiamo il lievito alimentare, le spezie e la farina di miglio (o riso) e amalgamiamo bene il tutto con le mani. Se il composto dovesse risultare troppo appiccicoso aggiungiamo ancora un po' di farina. Ora trasferiamo il composto in della carta da forno, diamo la forma con le mani al polpettone e arrotoliamolo nella carta cercando di chiudere la parte finale. Trasferiamolo in una pirofila avvolto così com'è nella carta da forno e inforniamolo a 200 gradi per circa 15 minuti. Dopodichè, togliamolo dalla carta e rimettiamolo nella pirofila aggiungendo qualche cucchiaio d'olio, gli spicchi d'aglio rimanenti, il rosmarino, la salvia e il bicchiere di passata di pomodoro. Rotoliamolo un attimo nel sughetto e inforniamo nuovamente per altri 15/20 minuti.
Lasciamolo raffreddare per un po' prima di tagliarlo a fette.



Con questa ricetta partecipo questo mese alla raccolta dell'Orto del Bimbo Intollerante ospitato dal blog Senza è Buono







23 commenti:

  1. Ciao
    Posso omettere il lievito alimentare? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì puoi ometterlo, serve per dare un po' di gusto in più. Volendo potresti aggiungere un po' di anacardi tritati. :-)

      Elimina
  2. Divino..... lo devo fare ^_^ Ho tutto, anche gli spinaci dell'orto di mamma :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara! Sei hai gli spinaci della mamma verrà ancora più buono! ;-)

      Elimina
  3. sai dove trovare lievito alimentaresenza glutine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non saprei Francesca, io non sapevo nemmeno avesse il glutine sinceramente. Comunque non è fondamentale, puoi ometterlo e usare magari degli anacardi tritati.

      Elimina
    2. grazie si mio marito è celiaco e devo stare attenta alle tracce..due che ho preso sono fatti con orzo..quindi per lui non vanno benen

      Elimina
  4. Super!! Ma io mica aspetto Natale per farlo però!:D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahah Infatti io già me lo sono mangiata! ;-)

      Elimina
  5. Che dolce che sei Michela!!! Un'altra ricetta strepitosa! Io la proverò sicuramente, perchè le tue creazioni sono sempre una garanzia! Grazie di cuore! Un abbraccio, Leti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te carissima! E' sempre un grande piacere partecipare!
      Un abbraccio

      Elimina
  6. Sai che il polpettone mi manca fra tutte le preparazioni? Devo assolutamente provarlo, sembra gustosissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? Allora devi proprio rimediare! ;-)

      Elimina
  7. Salve non avendo i ceci pronti, posso usare la farina? Se si in che quantità? Grazie mille!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Umberto, con la farina non ho provato ma non penso venga la stessa cosa. Potresti usare circa 100 g di farina di ceci ma poi dovresti aggiungere un po' d'acqua per amalgamare bene il tutto. Magari puoi provare e poi mi fai sapere! ;-)

      Elimina
  8. Ciao Michela, mio figlio (5 anni) non va molto d'accordo con i legumi (purtroppo!!!),ed i ceci proprio sono i più difficili da fargli mangiare (anche in polpette, frullati, ecc...) quindi vorrei sapere se pensi che si possano sostituire con altri legumi ... tipo lenticchie ?

    Aspetto un tuo prezioso consiglio ...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina, sei in buona compagnia perchè nemmeno mio figlio va d'accordo con i legumi ahimè!
      Comunque puoi sostituire i ceci anche con delle lenticchie o dei fagioli cannellini se vuoi. Il sapore cambierà un pochino ma il gusto che si sente maggiormente è quello degli spinaci quindi non ci sarà molta differenza.
      Fammi sapere poi come andrà la prova assaggio del tuo piccolino ok?

      Un abbraccio

      Elimina
  9. Ciao Michela, piacere Ambra.
    Davvero complimenti, questo è il primo blog sulla quale torno più e più volte senza rimanerne mai delusa. Io a differenza tua non devo soddisfare le esigenze dei figli, ma quelle del mio compagno, che nonostante apprezzi la cucina vegana e rispetti la mia scelta, fatica ad esprimere complimenti sulle mie preparazioni! Ti vorrei chiedere un parere, ho provato a cucinare questo polpettone a mio parere davvero ottimo, saporito e sfizioso, ma nonostante si sia dorato assorbendo anche il pomodoro in cottura, è rimasto abbastanza morbito all'intereno. Mangiato freddo si tagliava più facilmente, ma restava comunque molto tenero. Ho utilizzato la farina di riso aumentando di poco la dose per dare più consistenza, forse dovevo utilizzarne ancora di più? E se aggiungessi dell'amido? Ultima domanda, esiste un metodo per risolvere questo "problema" anche nella preparazione dei burger vegetali?
    Un abbraccio, Ambra.
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ambra, grazie mille dei complimenti!
      Se vedi il composto troppo umido forse devi usare più farina perché magari possono esserci gli spinaci troppo umidi. Comunque per ottenere composti più compatti prova ad usare dei fiocchi d'avena bagnati in poca acqua finché si ammorbidiscono, poi li aggiungi al resto e otterrai burger o polpette molto meno morbidi. 😉

      Elimina
    2. Gentilissima!! Ci proverò sicuramente, grazie mille 😊

      Elimina
  10. Ciao, volevo provare questa ricetta a Natale per mio fratello, che è vegano: volevo sapere se posso usare la farina di grano invece di quella di miglio/riso. Grazie, Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì certo, questa è una versione senza glutine ma se non hai problemi puoi usare la farina di frumento! 😉

      Elimina