lunedì 7 settembre 2015

Torta fredda alla yogurt di ciliegia e panna


Mancava una bella torta ultimamente in questo blog o no? L'ho fatta parecchie settimane fa ma ancora non avevo pubblicato la ricetta. E' mini perchè ormai a casa mia di dolci se ne mangiano pochi e quindi le volte in cui li faccio, li faccio in versione ridotta. E' deliziosa, veloce da preparare e anche senza glutine! Che volete di più? ;-)


Ingredienti per la base (per una tortiera da 16 cm di diametro):
6 piccoli fichi secchi
1 bella manciata di uvette
70 g di mandorle
2 cucchiai di cocco grattugiato

Ingredienti ripieno:
300 ml di panna da montare (oppure la più salutare panna di cocco ottenuta dal latte di cocco)
2 vasetti di yogurt alla ciliegia
100 ml di olio di cocco
Marmellata ai mirtilli senza zucchero (meglio di ciliegia se l'avete)

Procedimento:
Innanzitutto bisogna cominciare due giorni prima mettendo lo yogurt in un fazzoletto pulito, avvolgerlo bene e lasciarlo colare sopra una tazza. Lasciamolo così per due giorni in frigo così otteremo uno yogurt molto denso perchè avrà perso tutto il liquido.
Ora possiamo preparare la base. Frulliamo insieme i fichi e le uvette tenuti in ammollo per una decina di minuti, le mandorle e il cocco grattugiato. Frulliamo bene fino ad ottenere un composto compatto e un po' appiccicoso. Con le mani leggermente inumidite schiacciamo il composto sulla base di uno stampo a cerniera di circa 16 cm di diametro e mettiamo in frigo.
Nel frattempo prepariamo la crema. Con le fruste facciamo montare per bene la panna (la mia era già zuccherata altrimenti potete aggiungere dello sciroppo d'agave o ciò che preferite) poi aggiungiamo lo yogurt alla ciliegia e, con un cucchiaio, mescoliamo il tutto delicatamente cercando di non far smontare la panna. Facciamo lo stesso aggiungendo anche l'olio di cocco sciolto, mescoliamo sempre con delicatezza e versiamo il tutto sopra la base (tenendone qualche cucchiaiata da parte per la decorazione). Livelliamo bene con un cucchiaio e rimettiamo in frigo per almeno 6 ore. 
Dopodichè, riprendiamo la nostra torta e copriamo la superficie di marmellata e con una sac a poche decoriamo a piacere. Rimettiamo in frigo fino al momento di servire.




4 commenti:

  1. Ha un aspetto favoloso...come ogni cosa che fai, del resto!
    Proverò a farla, sembra anche semplice! :)
    Come stai? Continui a mangiare senza glutine...ormai da un po', no?!
    Un forte abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Vale!!! Io sto bene dai, e ormai la mia alimentazione sta continuando senza glutine con qualche sgarro durante le vacanze, ma mi sono abituata alla grande ormai!

      Un abbraccio a te

      Elimina
  2. I vasetti dello yogurt sono quelli da 200 g. l'uno? Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì sono i classici vasetti da 200 g. :-)

      Elimina