lunedì 21 settembre 2015

Crespelle senza glutine al rosmarino


Questa non è esattamente una ricetta, è più una ricetta base per delle ottime crespelle senza glutine, niente di nuovo sicuramente ma magari puo' essere utile a qualcuno. Io le ho trovate deliziose, si possono farcire in qualsiasi modo e, togliendo il rosmarino, si possono fare delle ottime crepes dolci! 


Ingredienti per circa 10 crespelle non molto grandi:
100 g di farina di ceci
50 g di farina di riso 
Qualche cucchiaio di olio evo
Qualche pizzico di sale
Due rametti di rosmarino
Acqua q.b.

Procedimento:
Semplicissimo, mescolare le farine in una ciotola insieme al sale, qualche cucchiaio d'olio evo e acqua quanto basta per ottenere una pastella bella liquida. Aggiungere anche i rametti di rosmarino e mescolare bene il tutto con una frusta. Ora con un mestolo versare un po' di pastella su una padella antiaderente bella calda cercando di formare un cerchio con l'aiuto del mestolo. Quando vedrete formarsi delle bollicine in superficie, girate la crespella con l'aiuto di una paletta e fatela dorare per un minuto circa anche dall'altra parte. Continuate così fino ad esaurimento della pastella. 



14 commenti:

  1. Ma queste crespelle sono fantastiche...ingannerebbero qualsiasi "onnivoro"! E sono perfette! Bravissima Michela! :-) Le proverò senz'altro...anche perchè adoro la farina di ceci! Un abbraccio, Leti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Leti! Sono fantastiche queste crespelle!

      Elimina
  2. Fantastiche!Da provare!!Come si possono farcire?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! Le puoi farcire in tantissimi modi, io di solito faccio un ripieno di verdure di stagione magari con aggiunta di tofu oppure di "formaggio di anacardi", le chiudo, le metto in una pirofila e le ricopro di besciamella. Poi le inforno a 200 gradi finchè non si forma la crosticina.
      Altrimenti è buonissima anche la versione dolce con marmellata o crema di nocciole! ;-)

      Elimina
  3. Che bello aver trovato il tuo blog :) ho trovato tante ricette nuove e buonissime :) ti seguo così non mi perderò i nuovi post! A presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Valentina! Felice di averti tra i miei lettori! ;-)

      Elimina
  4. Adoro il tuo blog!
    Quando ho aperto il mio, speravo di riuscire a dare la stessa "aria di casa" che c'è qui, come se si stesse chiacchierando con una vecchia amica.
    Ottima l'idea delle crespelle senza glutine, le proverò anch'io! Già me le immagino condite di ricotta (di soia!) e spinaci!! Hmmmmm!! ;)

    Eleonora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Karma Veg, che carina che sei! Questo blog è nato come blog di ricette sicuramente ma ogni tanto c'è anche la voglia di parlare un po' di me e di chi mi sta intorno anche se, devo ammettere, ormai il tempo per scrivere e pubblicare ricette non è poi così tanto.
      Fammi sapere se le crespelle ti sono piaciute! ;-)

      Elimina
  5. Buon giorno, complimenti per la ricetta, posso chiedere una gentilezza? mi interessa sapere quanta acqua va messa, perche' per me e' sempre un punto dolente, e' possibile averne la quantita' in ml? grazie infinite comunque. Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice, non peso mai l'acqua perchè vado sempre ad occhio ma penso che circa il doppio della farina possa andare bene. Deve risultare una pastella liquida. In ogni caso non cambia molto il risultato se ne metti di più o di meno.
      Fammi sapere come ti vengono poi! ;-)

      Elimina
  6. Belle! Mi piacciono le cose semplici ed essenziali, in questo caso da farcire con quello che c'è. Brava :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Francesca! Le cose semplici sono quelle che anch'io preferisco!!!

      Elimina
  7. Buongiorno!! che belle! quanto liquida dev'essere la pastella? a me non si addensano! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sil, la pastella è abbastanza liquida, non densa.
      Non ti si addensano quando le versi in padella intendi? La padella era bella calda?

      Elimina