mercoledì 9 aprile 2014

Pizza di polenta ai funghi


La polenta, qui da noi in Veneto, è un classico soprattutto in inverno. Di solito a casa la mangiamo bella morbida con un bel contorno di funghi al sugo oppure dei legumi. Quella che avanzo la taglio a fettine e la faccio alla piastra il giorno dopo. Io l'adoro!
Questa volta ho voluto cambiare un po' e ne è uscita questa pizza buonissima!
Le dosi sono un po' ad occhio perchè ovviamente era la polenta avanzata.


Ingredienti:
150 g di farina di mais per polenta istantanea
acqua q.b.
Passata di pomodoro
Funghi champignon 
Aglio
Olio evo
Sale
origano
200 ml di latte di soia
2 cucchiai colmi di farina tipo 2 (o di riso se siete celiaci)
Noce moscata
Sale
2 cucchiaini di lievito alimentare in scaglie
1 goccio d’olio evo

Procedimento:
Innanzitutto preparariamo la polenta il giorno prima seguendo le indicazioni della confezione, quindi facendo bollire l'acqua con un po' di sale e versando la farina lentamente continuando a mescolare finchè non sarà pronta. Dopodichè versiamola in una tortiera con cerniera e livelliamola bene con un cucchiaio. Teniamola poi in frigo fino al giorno successivo.

Il giorno dopo in una padella facciamo soffriggere in poco olio evo uno spicchio d'aglio, dopodichè uniamo dei funghi champignon puliti e tagliati sottili. Saliamo e lasciamo cuocere per circa 15 minuti finchè non saranno cotti.
In un altro pentolino prepariamo una specie di besciamella densa, con 200 ml di latte di soia, un pizzico di noce moscata, un pizzico di sale, il lievito alimentare, l'olio evo e 2 cucchiai colmi di farina. Mettiamo il tutto sul fuoco e mescoliamo spesso con una frusta finchè comincerà a bollire. Continuiamo a mescolare per qualche minuto, dopodichè spegniamo e lasciamo raffreddare.
Nel frattempo prendiamo la nostra polenta, che sulla parte superiore si sarà seccata un po', capovolgiamola con la parte più secca sotto e inforniamola senza condimento a 200 gradi per circa 15 minuti.
Trascorso il tempo, togliamola dal forno, versiamo sulla superficie un po' di passata di pomodoro, qualche cucchiaiata qua e là di besciamella, i funghi e una bella spolverata di origano.
Inforniamo nuovamente per altri 15 minuti circa o finchè non si sarà formata una bella crosticina sopra.






9 commenti:

  1. ciao micky!ma è bellissima da vedere questa pizza di polenta.una bella idea, e di sicuro molto buona.nicola avrà appezzato sicuro!!!!!un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha...Chi Nicola??? No, a lui non piace quasi per niente la polenta. Si è mangiato solo i funghi!!! ;-)

      Elimina
  2. Bellisssima idea! Col prossimo avanzo di polenta la faccio di sicuro: grazie del suggerimento!

    RispondiElimina
  3. Oh mamma! Sbavo :Q________________

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello rivederti nei commenti!!! ;-)

      Elimina
  4. Ciao cara Michela! Ti passo un regalino.... Visita il mio blog e capirai! http://claudiacadorin.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. Bella idea la pizza di polenta!!!!grazie!
    Se non metto in funghi, cosa posso mettere?
    Sara

    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara, è buonissima anche senza! Altrimenti puoi usare qualche verdura di stagione come la zucca o i broccoli. :-)

      Elimina