mercoledì 12 marzo 2014

Quinoa burger


Oggi vi propongo dei burger semplici e gustosi perchè, forse non tutti lo sanno, ma si possono fare degli ottimi burger anche senza carne e, a mio avviso, sono molto più buoni e sicuramente più sani! A casa mia li faccio ogni volta che magari ho qualche legume o qualche cereale che mi avanza. 
Si possono mangiare così accompagnati da qualche salsina oppure noi li amiamo dentro a del buon pane fatto in casa con senape, maionese veg, del porro o cipolla leggermente scottati  in padella e qualche foglia di insalata. Buonissimi! E sono pure senza glutine! 


Ingredienti per 5/6 burger circa:
150 g di quinoa mix
60 g di tofu al naturale
1 piccolo porro
1 spicchio d’aglio
80 g di farina di mais per polenta istantanea
1 cucchiaio abbondante di concentrato di pomodoro
1 cucchiaio di salsa di soia
Noce moscata
Curry
Peperoncino
Pepe
Zenzero fresco 
Sale 
Olio evo

Procedimento:
Cuocere la quinoa per circa 15 minuti in acqua leggermente salata finchè non risulterà cotta. Scolarla e lasciarla raffreddare. 
Nel frattempo in una padella far soffriggere in pochissimo olio evo il porro tagliato sottile insieme all'aglio tritato per pochi minuti. 
Aggiungerli poi alla quinoa insieme al tofu sbriciolato bene con le mani e impastare il tutto sempre con le mani, cercando di amalgamare bene gli ingredienti tra loro. Aggiungere tutte le spezie, secondo i propri gusti, la salsa di soia, il concentrato di pomodoro e la farina di mais precotta. Amalgamare bene il tutto con le mani e poi formare dei burger. Adagiarli su un piatto e metterli per un'oretta in frigo.
Dopodichè scaldare bene una padella o una griglia antiaderente senza olio e cuocere bene i burger da entrambi i lati per qualche minuto. 
Servirli come ho fatto io accompagnati da senape e insalatina mista oppure dentro ad un panino con tutto ciò che più vi piace. 



Con questa ricetta partecipo a "Salutiamoci" di marzo, che questo mese vede come protagonista proprio la quinoa, ospitato dal blog  GocceD'aria



17 commenti:

  1. Devono essere un'autentica delizia! A me la quinoa piace talmente tanto che quando la cucino non resisto, me la mangio quasi sempre così com'è, accompagnata al massimo da un po' di verdure...la versione burger mi stuzzica tantissimo, la devo provare!
    Buon pomeriggio, un bacione :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice, anch'io come te adoro la quinoa e la preferisco semplice con tante verdurine. Però ogni tanto mi piace sperimentare qualcosa di diverso ed ecco cosa ne esce! ;-)

      Un bacione a te e a presto

      Elimina
  2. e questa volta forse riuscirò davvero a provarli anch'io questi burger di quinoa! già l'altra volta quando avevi pubblicatole polpettine l'avevo detto, ma poi pure io finisco per mangiarla sempre come primo piatto con le verdure :\

    ps. non ti voglio rompere eeh, ma si da il caso che tu sia sempre in perfetta sintonia con Salutiamoci per cui.. sto mese Salutiamoci è con la quinoa! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma daiii.... davvero c'è la quinoa questo mese? Prevedo il futuro allora! ;-) Potrei partecipare anche stavolta! :-)

      Ciao cara

      Elimina
  3. Belli e certamente buonissimi questi tuoi burger di quinoa... penso che in forma di burger sia uno dei pochi modi in cui non ho ancora provato la quinoa che adoro! Li inserisco subito nella raccolta! Ah, il piacere di conoscerti è tutto mio... ti rispondo di là con calma. A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daria, grazie mille che sei passata a commentare!

      A presto ciao :-)

      Elimina
  4. ciao Michela, ho provato i tuoi fantastici burger, idea splendida e sono buonissimi nel gusto, ma a me non si sono addensati per niente e si sono sfaldati subito nella cottura, dove ho sbagliato e come posso risolvere la prossima volta? grazie mille viviana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Viviana, strano che si sono sfaldati durante la cottura. Era bella asciutta la quinoa? Se magari l'impasto ti sembra troppo umido e fai fatica a formare dei burger dovresti aggiungere ancora un po' di farina di mais. Ma li hai cotti su una piastra senza olio? Perchè se metti dell'olio e molto facile che si sfaldino.
      Fammi sapere

      a presto

      Elimina
    2. ciao michela grazie della risposta, sisi cotti senza olio su una piastra calda, forse la quinoa non era abbastanza asciutta...l'ho solo scolata, come faccio ad asciugarla meglio? farina di mais ne ho aggiunta molto nel tentativo di addensarli ma non ha funzionato

      Elimina
    3. Cavoli, non riesco a capire come mai. So che altri li hanno provati e non hanno avuto problemi.
      Anch'io la quinoa la scolo bene con uno scolapasta ma niente di più. Il tofu era bello compatto? E la farina di mais era quella precotta vero? Non la normale farina di mais. Li hai lasciati riposare in frigo un'oretta?

      Elimina
    4. eccomi, si ho lasciato riposare un'oretta in frigo e il tofu era compatto. l'unica variante che non so se puo essere rilevante è che ho usato non solo farina di mais ma una farina mista per polenta istantanea che avevo aperta, che comprende 80% farina di mais e 20% farina di grano saraceno integrale, il tutto precotto. magari non ho seguito io bene le dosi, ritenterò, il gusto è fantastico :)

      Elimina
    5. Non penso cambi molto con la farina che hai usato tu, dovrebbero venire lo stesso. Comunque sto riprovando ora a rifarli, poi ti dirò se c'è qualcosa da cambiare. ;-)

      Elimina
    6. Ciao, rifatti e mangiati! ;-) Non so come mai non ti siano venuti, i miei erano belli compatti e non si sono sfaldati.
      Ho pesato i 3 cucchiai di farina di mais precotta e adesso nella ricetta ho messo il peso anzichè i cucchiai. Magari i tuoi erano meno colmi dei miei. Così adesso c'è il peso esatto.
      Devi amalgamare bene tutti gli ingredienti con le mani e formare dei burger da lasciar riposare in frigo per un'ora. Trascorso questo tempo dovresti trovarli ancora più compatti di prima.
      Se provi a rifarli poi fammi sapere se ti sono venuti! ;-)

      Elimina
  5. Ciao, complimenti per le ricette, sono buonissime!!!!!
    però io non riesco ad amalgamare tanto questi burger, cosa sbaglio? tempo di cottura, più concentrato di pomodoro, troppo olio? a me si sfaldano tutti e piatti come i tuoi mi sembra un risultato impossibile..=(
    Quando puoi..
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, davvero non so capire perchè io li faccio spesso e non ho avuto questi problemi. L'olio ce ne va solo un goccio nel soffritto. Prova ad aggiungere più farina di mais precotta oppure della farina di ceci. Devi avere un composto da poter lavorare con le mani. In ogni caso questi burger sono comunque morbidi all'interno quando li mangi e formano una crosticina esterna quando li cuoci sulla padella senza olio.

      Elimina
  6. Ciao volevo un chiarimento sulla farina di mais. Venendo dalla sicilia non sono molto informata sulla farina per la polenta. Non è un ingrediente usato nella nostra cucina. Questa farina di mais precotta come si presenta? Come una normale farina? Oppure è la polenta già pronta che vendono i supermercati sottovuoto? Grazie mille in anticipo per il tuo aiuto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una normale farina di mais gialla solo che sulla confezione c'è scritto "Per polenta istantanea". Ma vista la tua difficoltà a trovarla dalle tue parti non è un problema usare una qualsiasi altra farina. Puoi usare quella di riso o (se non hai problemi di celiachia) puoi usare una normale farina di grano o del pangrattato se preferisci. Regolati da sola con la quantità, l'importante è che il composto non sia troppo mollo ma che si possa tranquillamente lavorare con le mani per formare dei burger. :-)

      Elimina