venerdì 30 agosto 2013

Torta delle rose


Oggi vi pubblico questa sofficiosissima torta molto famosa. E' una torta che ho sempre amato e non avrei mai potuto non provare a farla con la mia pasta madre! Visto che il caldo se ne sta piano piano andando, potete cominciare ad accendere i vostri forni! ;-)


Ingredienti:
150 g di pasta madre rinfrescata la sera prima
600 g di farina 0
1 grossa patata lessata
malto di riso a vostro piacimento ( o zucchero di canna se preferite)
1 tazzina da caffè di olio di riso
1 pizzico di sale
marmellata ai frutti di bosco
acqua qb
Procedimento:
In una ciotola far sciogliere con un pò d’acqua tiepida la pasta madre finchè non ci saranno più grumi e sarà diventata bella liquida. Aggiungere il malto, il sale, l’olio, la farina e la patata lessata e schiacciata con lo schiacciapatate. Cominciare ad impastare aggiungendo eventualmente altra acqua tiepida se l’impasto risultasse troppo asciutto. Dev’essere tenuto molto morbido l’impasto, molto di più di quando si fa il pane. Impastare per bene per almeno 20 minuti cercando di far incorporare aria il più possibile. Dopodichè trasferire questa palla in una ciotola oliata, coprire con un panno umido e mettere a lievitare nel forno spento con la luce accesa (ma visto il caldo si può lasciare anche fuori dal forno). Dopo circa 2-3 ore riprendere l’impasto e stenderlo con le mani su un piano leggermente infarinato cercando di formare un rettangolo. Spalmare tutta la superficie di marmellata e poi arrotolare l’impasto formando un lungo cilindro. Ora tagliate le vostre rose e mettetele, distanziate tra loro, in una teglia rotonda ricoperta di carta da forno. Ricoprite con il panno umido e lasciate lievitare ancora per altre 3 ore o più, finchè non vedrete le rose gonfiarsi quasi da voler uscire dalla teglia. Infornate a 200° per circa 40 minuti, magari abbassando a 180° dopo 15 minuti. Ogni forno è fatto a modo suo quindi regolatevi con il vostro. Il risultato è stato meraviglioso, era di una sofficità mai vista, si scoglieva in bocca. 


8 commenti:

  1. mmmh.. che bontà!!
    Proprio sofficiosissima! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille xcesca! Sono andata a spiare il tuo blog e sono rimasta a bocca aperta! Ora lo guardo meglio! ;-)

      Elimina
  2. scusa l'ignoranza ma la ricetta e' x una torta o x piu'?? xche scrivi "le vostre rose",bisogna unire i pezzi o come funziona??? grazie :)

    RispondiElimina
  3. ciao michela scusa la domanda ma nn capisco bene la fine della ricetta... bisogna formare + rose da poi attaccare l'una con l'altra o la ricetta e' x fare piu torte??? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Moky79, la ricetta è per una torta. Dopo aver arrotolato tutto l'impasto con la marmellata tagli varie "rose" o girelle e le metti, un pò distanziate tra loro in una teglia rotonda. Poi lievitando si unisco una all'altra formando la torta che andrai poi a cuocere in forno. :-)

      Elimina
    2. grazie mille michela la provero' di sucuro :)

      Elimina
  4. Ciao Michela ma se non si ha la pasta madre cosa si può usare? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi usare tranquillamente il lievito di birra. Per questa dose di farina va bene un cubetto o una bustina di quello in polvere.

      Elimina