martedì 9 luglio 2019

"Pizza" di miglio


Questa settimana il mio bimbo più grande non c'è, è andato in un campo residenziale che propone esplorazioni e avventure inerenti allo yoga e ai suoi movimenti. Sono sicura si divertirà moltissimo!
Qui a casa invece, complice la sua assenza, riesco a mettermi davanti al pc e pubblicare una ricetta!
E' una specie di pizza-piadina fatta con il miglio, cereale che il più grande non sopporta nonostante da piccolo lo adorasse.. Ma visto che lui ieri sera non c'era, ho approfittato per cucinarlo e trasformarlo appunto in questa pizza che il piccolino invece ha mangiato di gusto e pure noi grandi!
La ricetta è davvero semplicissima e la potete farcire ovviamente con ciò che più vi piace.


Ingredienti per due pizze:
200 g di miglio
80 g di farina di riso integrale
50 g di farina di ceci
1 cucchiaino di bicarbonato
sale
qualche cucchiaio d'olio evo

Procedimento:
Cominciamo innanzitutto cuocendo il miglio mettendolo in una pentola con un filo d'olio e facendolo tostare per un minutino. Poi aggiungiamo circa il doppio di acqua, saliamo e facciamo cuocere per circa 20 minuti o comunque finchè non avrà assorbito tutta l'acqua. Spegniamo il fuoco e lasciamo gonfiare ancora nella pentola chiusa con il coperchio. 
Lasciamolo raffreddare, dopodichè trasferiamolo in una ciotola insieme alle farine, al bicarbonato, al sale e all'olio. Impastiamo bene e, aiutandoci con della farina, formiamo con le mani le nostre pizze sopra delle piastre ricoperte da carta da forno. Inforniamo a 200 gradi per circa 15 minuti senza farcitura, poi aggiungiamo gli ingredienti. In questo caso ho aggiunto della passata di pomodoro e infornato per altri 15/20 minuti o finchè il bordo e il fondo risulteranno dorati e un po' croccanti. 
Alla fine a crudo ho aggiunto dell'avocado tagliato a fette, dei pomodorini, del mais e delle foglie di basilico. 



Qui una versione con pomodoro e formaggio vegetale affumicato




Nessun commento:

Posta un commento