lunedì 2 maggio 2016

Muffins alle fragole con glassa al "cioccolato" bianco


Inizio il mese di maggio con una ricettina dolce con protagonista la fragola, tipica di questo periodo, anche se ahimè, sembra stia arrivando l'autunno visto il tempo e le temperature! 
Ma con questi muffins fingiamo sia davvero primavera come ci ricorda il calendario e come mi ricordano anche i miei adorati fiori di borragine che continuano a fiorire sul mio balcone! 
Sono facili, veloci e sono pure senza glutine e con una glassa particolare fatta con il burro di cacao che ricorda un po' il cioccolato bianco. 


Ingredienti per 12 muffins:
150 g di farina di riso integrale
100 g di farina di grano saraceno
120 g di zucchero integrale di canna
1 cucchiaio colmo di amido di mais
1 cucchiaino di bicarbonato
Scorza grattugiata di un’arancia
150 g di fragole
80 g di olio di girasole
latte di riso q.b.
1 cucchiaino di aceto

Ingredienti glassa al cioccolato bianco:
50 g di burro di cacao
2 cucchiai di latte di riso
10 g di zucchero a velo di canna

Procedimento:
In una ciotola mescoliamo le farine insieme all'amido, allo zucchero, al bicarbonato e alla scorza d'arancia. Aggiungiamo poi le fragole tagliate a pezzetti, l'olio e il latte di riso quanto basta per ottenere un composto morbido ma non liquido. Mescoliamo bene il tutto aggiungendo anche il cucchiaino di aceto. Versiamo poi l'impasto nei pirottini inseriti in uno stampo per muffins e inforniamo a 180 gradi per 30 minuti circa, ma facciamo sempre la prova stecchino.
Una volta sfornati lasciamoli raffreddare e nel frattempo prepariamo la glassa. Facciamo scogliere sul fuoco il burro di cacao insieme al latte e allo zucchero in un pentolino e appena il tutto sarà diventato liquido spegniamo e lasciamo raffreddare un pochino. Quando la consistenza della glassa non sarà più liquida ma un po'più densa, versiamola sopra i nostri muffins e lasciamo raffreddare del tutto.




Con questa ricetta partecipo alla raccolta "L'Orto del bimbo intollerante" di Senza è Buono e Una Favola in Tavola-Il Mondo di Ortolandia






4 commenti:

  1. Questi qui li faccio, sicuro! Michela ma che super muffin hai creato!!!! Ti sei superata!! Sono meravigliosi e il loro look è molto primaverile <3 li adoro! Voglio ringraziarti di cuore per questa tua seconda ricetta: so che sei impegnatissima e il fatto che tu abbia anche pensato al mio contest mi riempie di felicità! Ti abbraccio forte forte, Leti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma Grazie Leti!!! Tu sei sempre davvero gentilissima e carinissima! Mi ricordo sempre del tuo contest e partecipo sempre molto volentieri appena posso!

      Un bacione

      Elimina
  2. Mi chiamo Paola e vorrei chiederti un consiglio: mi sto avvicinando alla cucina vegana (soprattutto con le tue ricette!) ma non so con cosa sostituire il latte vegetale: da grande estimatrice del latte animale, non riesco proprio a sopportare quello vegetale, che trovo disgustoso (ho provato parecchie marche) oltre che esageratamente costoso. Ho provato anche a fare in casa quelli di riso e di avena, ma sono finiti direttamente nel lavandino :( Ho quindi rinunciato a berlo ma non so come fare quando lo trovo nelle ricette: forse in piccola quantità non si sente il saporaccio, ma poi dovrei buttare quello che rimane ::. Puoi aiutarmi? grazie mille sia per il consiglio che per il blog

    RispondiElimina
  3. Ciao Paola, è stata dura anche per me passare al latte vegetale visto che fin da bambina ho sempre fatto colazione con il latte vaccino. All'inizio non riuscivo a sopportare il gusto di quelli vegetali ma adesso mi sembra di berli da sempre. Posso dirti che quello di soia non lo sopporto nemmeno io mentre trovo molto buoni quello d'avena e quello di riso. Ce ne sono di tantissimi tipi di latte vegetali, trova uno che ti piace più degli altri e poi piano piano ti abituerai a certi sapori. Ci sono anche il latte di mandorla o di nocciola che sono buonissimi anche se hanno un costo elevato.
    Comunque nei dolci, come già hai detto tu, non si sente il gusto del latte vegetale ma se proprio non lo vuoi usare puoi tranquillamente sostituirlo con l'acqua. Vengono bene comunque!

    A presto

    RispondiElimina