giovedì 21 aprile 2016

Gnocchetti alla rapa rossa con aglio orsino e noci


Questo piatto l'ho preparato per il pranzo di domenica. Avevo voglia di un po' di colore nel piatto e così, anzichè i soliti gnocchi giallini, ho preparato questa versione fucsia! 
Il condimento è semplicissimo e con un ingrediente che amo particolarmente, l'aglio orsino. Si trova solo in questo periodo in luoghi molto umidi come i boschi, vicino a ruscelli, laghetti o stagni. Ho pure scoperto che l'origine del nome con molta probabilità, viene dal fatto che gli orsi in questo periodo si svegliano dal letargo e si nutrano abbondantemente con questa pianta per riprendere velocemente le proprie forze! Ora lo amo ancora di più! ;-)
A Nicola è piaciuta molto questa versione e anche a noi! Quindi non vi rimane che provarli no? ;-)


Ingredienti per circa 4 persone:
600 g di patate
100 g di rape rosse
180 g circa di farina di riso integrale
Un mazzettino di aglio orsino
Una decina di noci
Olio evo
Sale
Parmigiano vegano (o lievito alimentare in scaglie)

Procedimento:
Iniziamo lessando le rape e le patate in acqua leggermente salata. Quando saranno cotte sbucciamole e schiacciamole con uno schiacciapatate. Aggiungiamo la farina e amalgamiamo bene il tutto. Se l'impasto dovesse risultare troppo appiccicoso aggiungiamo ancora un po' di farina di riso. 
Ora su un piano infarinato formiamo dei serpentelli e tagliamo con un coltello i nostri gnocchetti adagiandoli poi su un piatto leggermente infarinato. 
Mentre facciamo scaldare l'acqua per cuocere gli gnocchi, prepariamo il pesto di aglio orsino fatto semplicemente frullando le foglie con un po' di sale e un po' d'olio evo. 
Quando l'acqua bolle, saliamo e cuociamo gli gnocchi finchè non verranno a galla. Con un mestolo forato scoliamoli e trasferiamoli in una terrina insieme al pesto di aglio orsino. Impiattiamo aggiungendo anche le noci fatte rosolare per pochi istanti in padella con un po' d'olio evo e spolveriamo con del parmigiano vegano o del lievito alimentare in scaglie. 




3 commenti:

  1. Ma io l'aglio orsino non l'ho mai assaggiato!!:( io che amo così tanto l'aglio devo assolutamente rimediare prestissimo a questa grave pecca, solo che qui in giro non è che si trovi così facilmente, anzi.. gli gnocchetti sono carinissimi in quel fucsia deciso <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucrezia!! E' buonissimo per chi ama l'aglio! Se dalle tue parti c'è qualche boschetto con terreno umido potresti ancora trovarlo in giro! ;-)

      Elimina
  2. Sono bellissimi e immagino anche deliziosi

    RispondiElimina