giovedì 2 luglio 2015

Involtini di pane azzimo senza glutine


La mia dieta senza glutine sta continuando e devo dire che non è poi così difficile quando si prende un po' la mano. E poi quando si scoprono cose come questa, non ti manca quasi più niente! 
Questa è una ricetta che ho scoperto per caso non molto tempo fa dal blog "La cucina che vorrei" di Elena che trovate qui. E' un pane azzimo senza glutine che si puo' farcire come una piadina ed arrotolare senza che si rompa. E' una cosa davvero meravigliosa! Io ho solo apportato qualche modifica, provateli perchè non ve ne pentirete!


Ingredienti:
150 g di farina di riso integrale
75 g di farina di ceci
75 g di farina di mais fioretto
300 ml di acqua
4 cucchiai d’olio evo
Sale q.b.

Procedimento:
Iniziamo facendo bollire l'acqua in un pentolino e quando avrà raggiunto il bollore, spegniamo il fuoco, aggiungiamo del sale, l'olio evo e le farine setacciate. Mescoliamo bene il tutto con una forchetta finchè non risulterà un impasto bello compatto (aggiungiamo altra farina se è troppo umido). Lasciamolo raffreddare un po' perchè sarà bollente. Dopodichè impastiamolo su un piano da lavoro leggermente unto d'olio. Formiamo una palla, avvolgiamola nella pellicola trasparente e mettiamola in frigo per almeno un'ora.
Trascorso il tempo, riprendiamo l'impasto, infariniamo per bene un piano da lavoro con della farina di riso e preleviamo delle piccole palline. Stendiamole con il mattarello il più sottile possibile (cercando di non romperle) e mettiamole a cuocere una alla volta su una padella antiaderente per 1 o 2 minuti per lato. Vedrete che si formeranno anche delle piccole bolle d'aria. 
Mano a mano che sono pronte mettiamole su un piatto e copriamole con un canovaccio pulito per tenerle al caldo.
Ora potete mangiarle come più vi piace, accompagnate a delle verdure o a dei legumi, oppure potete farcirle come delle piadine. Io le ho farcite con rucola, patè di pomodori secchi fatto in casa, maionese veg, melanzane e zucchine grigliate. E poi ho fatto pure la farcitura dolce, con malto di nocciole e cocco grattugiato! ;-) Buonissime!





9 commenti:

  1. Wow, che meraviglia! Li voglio proprio provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daria! Provali e fammi sapere! ;-)

      Elimina
  2. Bellissime!! E così elastiche sembra anche che non si rompano! Queste me le segno tra le cose da provare a fare.. magari provo con l'aggiunta di un pizzico di bicarbonato per vedere se vengono ancora più morbide.
    Grazie per la condivisione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie xcesca!!! Sono rimasta stupita anch'io dell'elasticità di questo pane senza glutine. Da quando ho scoperto questa ricetta la faccio molto spesso!
      Comunque non so se serve il bicarbonato perchè ti assicuro che sono già morbidissime così! ;-)

      a presto

      Elimina
  3. Fatti. Sono buonissmi ed elastici, si arrotolano, ma se si prendono in mano dopo averli farciti si sbriciolano. Ho sbagliato qualcosa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, strano che si sbriciolino. Sono molto morbidi ma non dovrebbero sbriciolarsi. Forse erano troppo sottili? oppure li hai cotti troppo poco.

      Elimina
  4. Ciao! Molto carino il tuo sito! complimenti. volevo chiederti che farina potrei usare al posto di quella di ceci? Quinoa? Grano saraceno? Tapioca? Amaranto? non vorrei modificare troppo il gusto... . grazie!

    RispondiElimina
  5. Ciao, grazie dei complimenti! Secondo me potresti usare la farina di tapioca o quinoa, l'amaranto e il grano saraceno hanno un gusto più particolare. :-)

    RispondiElimina
  6. Grazie a te. Al più presto la proverò e ti farò sapere. :-)

    RispondiElimina