giovedì 14 maggio 2015

Torta mousse al cioccolato e cocco


Questa torta l'ho preparata in occasione della festa della mamma quindi mi sono fatta questo dolce regalo, una torta semplicissima e senza glutine chiaramente! Le dosi sono per una piccola tortiera di 16 cm di diametro quindi raddoppiate pure le dosi se la volete più grande. 
E visto che già avevo pubblicato la foto su facebook e e alcune di voi mi hanno richiesto la ricetta, eccola qua per voi!


Ingredienti per la base(per una tortiera di 16 cm di diametro):
50 g di mandorle
50 g di anacardi
Una bella manciata di uvette

Ingredienti mousse:
1 lattina di latte di cocco da 400 ml
100 g di cioccolato fondente
2 cucchiai di sciroppo d’agave
1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere

Procedimento:
Innanzitutto tenere il barattolo di latte di cocco in frigo per almeno due giorni. 
Trascorso il tempo prepariamo la base frullando gli anacardi insieme alle mandorle e alle uvette tenute in ammollo per qualche minuto fino ad ottenere un composto bello compatto e un po' appiccicoso. Con le mani, stendiamolo per bene in una tortiera apribile e mettiamo in frigo a riposare. Ora prepariamo la mousse montando con le fruste la panna di cocco (che otterremo dal barattolo di latte di cocco tenuto in frigo, cioè solo la parte solida) con due cucchiai di sciroppo d'agave e la vaniglia in polvere e mettiamo in frigo. In un pentolino facciamo sciogliere il cioccolato e teniamolo un attimo da parte in modo che si raffreddi un po'. Dopodichè riprendiamo la panna di cocco dal frigo, aggiungiamo il cioccolato sciolto e montiamo nuovamente con le fruste fino ad ottenere una bella mousse. Prendiamo dal frigo anche la base e versiamoci sopra la nostra mousse. Teniamo in frigo per una notte e poi decoriamo a piacere, anche se devo dire che le fragole ci stanno divinamente! 





11 commenti:

  1. Che bella che è questa torta! Devo decidermi a comprarlo questo latte di cocco... ma sono tutti uguali tu quale usi? Grazie. FEDERICA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica, io di solito lo prendo al Lidl (quando ce l'hanno) oppure nei negozi etnici. E' in lattina da 400 ml di solito. Provalo, nei dolci è buonissimo! ;-)

      Elimina
  2. beh, beh... se vuoi facciamo uno scambio " culturale " di torte, che ne dici? Buonissima la tua! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, anche la tua non era niente male! ;-)

      Elimina
  3. Ciao Michela! Ho provato a farla oggi ma la quantità solida del barattolo da 400 ml dopo 4 giorni in frigo mi è risultata davvero poca ;(( Ho trovato un'alternativa, con la frutta, per aumentarne lo spessore e coprirla con la poca mousse riuscita... Come mai secondo te? Forse non tutte le marche di latte di cocco sono uguali... Grazie intanto, un abbraccio, Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna, mi spiace non ti sia venuta come avrebbe dovuto. Purtroppo ho notato che dipende molto dalla marca del latte di cocco, non tutte si solidificano come dovrebbero in frigo. Posso chiederti che marca era la tua?

      Elimina
  4. Ho trovato la BIONA nel negozio bio dove vado solitamente... La conosci? Quale mi consigli per una sicura riuscita la prossima? :) Grazie di tutto, ti seguo col cuore. Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Anna!!!
      Comunque Biona non l'ho mai provata finora, ho provato quello della Rapunzel e mi sono trovata male perchè era parecchio liquido. Diciamo che dev'esserci circa un 80% di cocco negli ingredienti altrimenti è difficile che si formi la panna. Io mi trovo benissimo con Vitasia che trovi al Lidl quando fanno il periodo asiatico e di solito faccio scorta! Altrimenti ne ho trovati di buoni anche nei negozi asiatici. Per ora quelli bio non sembrano dare lo stesso risultato! :-(

      Elimina
    2. Capisco :) D'accordo allora per la prossima volta andrò a caccia nei negozi Lidl ;) Grazie mille a te cara. A presto! Anna82

      Elimina