venerdì 3 ottobre 2014

Torta ricoperta di mousse al cioccolato ripiena di panna e marmellata


Eccomi qua in ritardo con la pubblicazione di questa torta visto che il mio Nicola ha compiuto quattro anni ancora il 23 settembre! Dopo la crostata che avevo preparato per la sua festa a scuola, abbiamo festeggiato anche con nonni e zii e quindi con un'altra torta ovviamente. E devo dire che è piaciuta a tutti, Nicola compreso che ne ha mangiata davvero parecchia! 


Ingredienti per la base (per una tortiera da 24 cm di diametro):
100 g di farina 0
180 g di farina di farro
80 g di farina di riso
1 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino di vaniglia in polvere
1 pizzico di curcuma
200 g di zucchero di canna
2 tazzine da caffè di olio di girasole
1 vasetto di yogurt di soia
Acqua del latte di cocco q.b. (quella che rimane dopo che avrete fatto la panna)
1 cucchiaino e mezzo di aceto

Ingredienti farcia:
400 ml circa di panna di cocco (ottenuta da due lattine di latte di cocco)
4 cucchiai abbondanti di sciroppo d’agave
Marmellata di fragole senza zucchero

Ingredienti mousse al cioccolato:
200 g di cioccolato fondente
400 ml di panna di cocco (ottenuta da due lattine di latte di cocco)
2 cucchiai e mezzo di sciroppo d’agave

Procedimento:
Iniziamo preparando la panna. Basterà tenere in frigo le lattine di latte di cocco per almeno due giorni, dopodichè la parte solida si sarà separata da quella liquida quindi preleviamo la panna e mettiamola in una ciotola insieme allo sciroppo d'agav, montiamo con le fruste per qualche minuto e riponiamola poi in frigo. 

Ora mettiamo il cioccolato fondente a pezzi in un pentolino e facciamolo sciogliere sul fuoco continuando a mescolare. Spegniamo e lasciamo raffreddare un po'. Nel frattempo preleviamo altra panna di cocco dalle lattine e mettiamola in una ciotola insieme allo sciroppo d'agave, aggiungiamo il cioccolato fuso e montiamo con le fruste finchè non otterremo una bella mousse. Mettiamo anche questa in frigo.

Ora passiamo alla base. In una ciotola mescoliamo le farine, con lo zucchero, il bicarbonato, la vaniglia e la curcuma. Aggiungiamo anche il vasetto di yogurt, l'olio e l'acqua rimasta nelle nostre lattine quanto basta per ottenere un composto molto morbido. Aggiungiamo anche il cucchiaino di aceto e mescoliamo bene cercando di far incorporare aria. Versiamo il tutto in una tortiera unta d'olio e inforniamo a 180 gradi per circa 30/40 minuti. Fate sempre la prova stecchino.

Quando è pronta lasciamola raffreddare del tutto, dopodichè tagliamola a metà orizzontalmente e bagniamo la base con l'acqua di cocco. Ricopriamo con una generosa quantità di marmellata alla fragola (io ne avevo messa poca e non si sentiva molto) e poi con la panna di cocco. Adagiamo sopra l'altra metà della torta e ricopriamo per bene tutta la torta con la mousse al cioccolato tenendone un po' da parte per fare delle decorazioni con una tasca da pasticcere. Poi potete decorarla come meglio credete, io ho usato dei ribes, dei fiori in cialda, degli zuccherini colorati vegan e delle caramelle vegan senza gelatina animale che prendo una volta all'anno a Nicola proprio per queste occasioni speciali! ;-)










5 commenti:

  1. Il piccolo Nicola è proprio fortunato...e non solo per questa magnifica torta :) Un bacione a entrambi!

    RispondiElimina
  2. Che bello il tuo blog! ti ho assegnato un premio, spero che ti faccia piacere. Vieni sul mio blog a scoprirlo :-) http://unamammachecucina.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. Credo di aver fatto confusione coi commenti... Volevo scriverti questo: Ciao, che bello il tuo blog, ti ho assegnato un premio, spero che ti faccia piacere. Vieni sul mio blog a scoprirlo :-) http://unamammachecucina.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, ti ringrazio molto! passo subito a vedere! ;-)

      Elimina