martedì 24 giugno 2014

Crocchette di lenticchie e miglio al sesamo


Uno dei modi migliori , a mio avviso, per mangiare il miglio è usarlo nelle polpette, lo trovo davvero un ottimo legante oltre al fatto che è un alimento ricco di proprietà nutritive. E queste crocchette, grazie anche alle lenticchie, sono un ottimo piatto proteico adatto anche ai bambini che schifano i legumi. Da gustare anche con della maionese vegana o con della salsa di soia.


Ingredienti (per circa 3/4 persone):
100 g di lenticchie
120 g di miglio
1 piccola cipolla
1 piccola carota
1 spicchio d’aglio
4/5 pomodori secchi
2/3 foglie di salvia
Sale
Pepe
3 cucchiaini di lievito alimentare in scaglie
Olio evo
Pangrattato se serve (oppure farina di mais se le volete senza glutine)

Sesamo

Procedimento:
Cuocere il miglio con circa il doppio di acqua leggermente salata, dopo averlo fatto tostare per qualche minuto in una pentola, per circa 20 minuti. Spegnere il fuoco e lasciare la pentola coperta così il miglio risulterà bello cotto. In un'altra pentola cuocere le lenticchie per circa 20 minuti (dipende comunque dal tipo di lenticchie).
In una padella far soffriggere lo spicchio d'aglio insieme alla cipolla e alla carota tritati in un po' d'olio evo per qualche minuto.
Ora unire il miglio alle lenticchie e alle verdure, aggiungere anche i pomodi secchi, la salvia, il lievito alimentare, sale e pepe. Frullare grossolanamente il tutto e aggiungere poi se serve del pangrattato (o della farina di mais) finchè non otterrete un composto lavorabile con le mani.
Lasciare riposare il tutto in frigorifero per un'oretta.
Dopodichè riprendere l'impasto e formare con le mani delle crocchette allungate, o come meglio preferite, e rotolarle nei semi di sesamo. Disporle su una teglia ricoperta di carta da forno, aggiungere un filo d'olio evo e infornare a 200 gradi per circa 20 minuti. 




13 commenti:

  1. Mammamia che delizia devono essere queste crocchette!! Complimenti!!
    E complimenti anche per le foto che, di ricetta in ricetta, diventano sempre più belle...c'è una tale atmosfera di leggerezza attorno ai tuoi piatti...sembra che fluttuino sospesi sopra quella graziosa tovaglietta di bambù... :)
    Ho una piccola sorpresa per te...spero ti piaccia!
    http://www.naturalentamente.it/the-very-inspiring-blogger-award/
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie Vale!!!! Troppo buona davvero! Pensa che a me le mie foto non piacciono quasi mai....
      E grazie anche per la sorpresa!

      Un bacio

      Elimina
    2. Guardando dal di fuori, da un'altra prospettiva, tutto può sembrare diverso. Non essere troppo critica con te stessa: sei un portento!! <3

      Elimina
  2. Che polpettine golose! Perfette per grandi e piccini ;) Un bacione!

    RispondiElimina
  3. queste le voglio proprio provare!
    grazie mille per la ricetta!

    RispondiElimina
  4. Si possono cuocere anche in padella o meglio di no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì si possono cuocere anche in padella, più che altro c'è il rischio che il sesamo si bruciacchi troppo. Magari potresti rotolarle nella farina di mais o nel pangrattato anzichè nel sesamo.

      Elimina
    2. Grazie mille! proverò entrambi!

      Elimina
  5. Provate, sono ottime!!!

    RispondiElimina
  6. Tutte le ricette sembrano buonissime..ma a cosa serve il lievito? Ho visto che lo metti anche nel risotto con spinaci e nocciole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il lievito alimentare in scaglie è semplicemente un insaporitore, non ha funzione di lievito, ovviamente si può omettere,serve a dare un po' di gusto in più.

      Elimina