lunedì 10 febbraio 2014

Ciambella agrumi e vaniglia


Oggi vi presento una ciambella che abbiamo divorato, davvero sofficissima e profumatissima. Facile da realizzare e con pochi ingredienti che quasi sicuramente ognuno di voi ha in casa. La foto non è delle migliori ma è stato l'unico momento che ho trovato per riuscire a fotografarla. Nello sfondo potete vedere come il mio piccolo ometto di casa sta delicatamente staccando gli zuccherini e le mandorle per farli magicamente sparire! ;-)


Ingredienti:
250 g farina tipo 2
100 g di farina di riso fine
180 g di zucchero integrale di canna
1 cucchiaino di bicarbonato
Scorza e succo di un’arancia
Buccia grattugiata di un limone
1 cucchiaino di vaniglia in polvere
2 tazzine da caffè di olio di girasole
Latte di soia q.b. (o altro latte vegetale)
1 cucchiaino di aceto

Procedimento:
In una ciotola mescolare le farine con lo zucchero, il bicarbonato, la vaniglia in polvere e le scorze grattugiate del limone e dell'arancia. Aggiungere poi il succo dell'arancia spremuta, l'olio di girasole e latte quanto basta per ottenere un composto molto morbido. Aggiungere anche un cucchiaino abbondante di aceto e mescolare bene cercando di far incorporare aria. Versare il tutto in una tortiera a ciambella (o rotonda se preferite) unta d'olio e infornare a 180 gradi per circa 30/40 minuti ma fate sempre la prova stecchino per sicurezza. A cottura ultimata potete spolverare con dello zucchero a velo oppure, prima di infornare, potete aggiungere sulla superficie mandorle e granella di zucchero come ho fatto io! 

20 commenti:

  1. Che meraviglia Michi!!! Adoro i dolci aromatizzati agli agrumi e questo deve essere speciale!! Manine d'oro :-D Ciao, complimenti! A presto
    Federica :-)

    RispondiElimina
  2. Grazie mille Federica! Hai visto che furbetto il Nic? ;-)

    A presto baci

    RispondiElimina
  3. mi manca la farina di riso, con cosa si può sostituire? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emy, direi che l'ingrediente fondamentale in questa ricetta è proprio la farina di riso perchè rende la torta molto soffice. Puoi comunque farla magari mettendo al posto della farina di riso, 50 g di farina 0 e 50 di fecola o di amido. ;-)

      Elimina
    2. l'ho comprata ;) pensavo di farla stamane e invece la faccio ora eheh

      Elimina
    3. Eh eh, poi mi raccomando fammi sapere come ti è venuta! ;-)

      Elimina
  4. lo ribadisco anche qui: è buonissima! profuma un sacco ed è sofficissima **
    E' la prima volta che una ciambella vegana mi viene bene, yuppy!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sai quanto mi fa piacere!!! :-) Anch'io l'ho trovata sofficissima rispetto ad altre torte vegane che ho fatto! ;-)

      Elimina
  5. avevo già visto anche il riso con la zucca e radicchio e mi era piaciuta l'idea del tajine.sui dolci sei insuperabile!ti vengono sempre bene.un bacione micky.come ho scritto alla feli, il mio compagno è in ospedale per essere operato di una brutta frattura al polso.sono stanchissima, è dal 1 febbraio che stiamo vivendo una odissea che non ti dico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavoli, mi dispiace tantissimo!!! Ma come è successo? Speriamo si risolva tutto dai!
      Ti mando un abbraccio

      Elimina
    2. sciando...lui scendeva forte perchè è molto bravo.uno gli ha tagliato la strada all'improvviso (e poi è scappato), lui per evitarlo ha girato a destra in modo brusco, ha preso un dosso e ha fatto un volo di un tot di metri.oggi è uscito dall'ospedale, ma ne avrà per parecchio tempo, gli han messo viti e placche per ricomporre il radio.e speriamo che torni come prima il polso...
      un abbraccio anche a te

      Elimina
  6. Che delizia! Io trovo bellissima la ricetta, ma anche la foto, rende benissimo la bontà del dolce in maniera immediata e naturale :)
    Quando hai un attimo passa dal mio blog, nell'ultimo post c'è un pensiero per te ;) Un bacione :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Alice, ora passo a vedere!

      Un bacio

      Elimina
  7. io purtroppo non ho la farina 2..la posso sostituire con una miscela di farina 0 e farina integrale?

    RispondiElimina
  8. Finalmente ho trovato una torta veg che sembra morbida, non vedo l'ora di provarla! Dici che sostituendo il cucchiaino di aceto con altrettanto succo di limone il risultato cambia? Penso serva per attivare la lievitazione vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessia, direi proprio di sì, sostituendo con il limone il risultato non cambia.
      Poi mi dirai se ti è piaciuta ok? ;-)

      a presto

      Elimina
  9. Michela, questa ciambella e' strepitosa :) soffice dentro, dorata fuori e con un profumo di agrumi che mi piace tantissimo! l'ho fatta oggi per la merenda di Nina e dei suoi amici...so gia' che sparira' in fretta! Grazie di cuore per la bellissima ricetta, Federica

    RispondiElimina